Curriculum vitae

 

david_capitant

 Français – English – Deutsch

 

 

 

David Capitant

Professore ordinario di diritto pubblico presso l’Università Paris 1 Panthéon-Sorbonne (Ecole de droit de la Sorbonne)
Rettore dell’Università franco-tedesca
Direttore del Centro di diritto tedesco nel Indirizzo specialistico di diritto comparato di Parigi (UMR 8103)
Ex Segretario generale pro tempore della Società francese di legislazione comparata

44, rue des Ecoles, 75005 Paris
Tél. 06 15 10 25 96
Fax 01 44 07 77 85
David.Capitant@univ-paris1.fr
@DavidCapitant

Dopo aver conseguito la Laurea triennale alla Facoltà di diritto a Nizza, David Capitant ha proseguito i suoi studi di secondo livello presso l’Università Paris 1 Panthéon-Sorbonne, dove ha conseguito la Laurea Magistrale DEA in diritto pubblico nazionale. A seguito di un tirocinio presso il Bundestag e presso la Facoltà di diritto di Bonn, ha intrapreso il Dottorato con tesi di ricerca in tema di “effets juridiques des droit fondamentaux en Allemagne”, sotto la direzione del Professore Michel Fromont. In particolare, durante tale periodo ha svolto attività di ricerca a Heidelberg presso l’Istituto Max Planck di diritto pubblico comparato. Discussa la tesi di dottorato nel 1996, David Capitant è stato nominato Maître de conférences (Ricercatore con ruoli tipici di Professore associato) presso l’Università Paris 1 Panthéon-Sorbonne. In seguito ha conseguito il titolo di Professore ordinario, dopo aver preso parte al concorso pubblico di selezione del 1998. In tale veste, ha svolto attività di docenza presso l’Università di Lille 2, dove nello specifico ha assunto la direzione dell’Istituto di studi giuridici, e successivamente, dal 2001 ad oggi, presso l’Università Paris 1 Panthéon-Sorbonne.

Presso l’Università Paris 1 Panthéon-Sorbonne, David Capitant ha assunto la direzione del Centro di diritto tedesco (Centre de droit allemand) e del Dipartimento di diritto comparato della Scuola di dottorato di diritto della Sorbona (Département de droit comparé de l’Ecole doctorale de droit de la Sorbonne). Dirige inoltre il Master in diritto francese e tedesco (Master de droits français et allemand), organizzato in collaborazione con l’Università di Cologne, e il Master europeo in governance e amministrazione – MEGA (Master européen de gouvernance et d’administration – MEGA), in collaborazione con l’ENA, l’Università di Potsdam, l’Università Humboldt di Berlino, l’Università di Scienze amministrative di Speyer e l’Accademia federale tedesca dell’amministrazione (BAköV). È anche direttore del Centro di dottorato in diritto pubblico comparato europeo (Collège doctoral de droit public comparé européen), che coinvolge le Università di Paris 1 Panthéon-Sorbonne,  di Speyer, di Strasburgo e di Friburgo, in associazione anche con l’Università degli Studi di Milano.

David Capitant insegna diritto amministrativo, diritto pubblico del commercio, diritto del mercato interno e contenzioso europeo. È membro del Collegio accademico dell’indirizzo specialistico (UMR) di diritto comparato di Parigi, del Consiglio d’amministrazione della Maison Heinrich Heine della Cité internationale universitaire di Parigi e del Consiglio del Centro interdisciplinare di studi e ricerca sulla Germania – CIERA (Centre interdisciplinaire d’études et de recherches sur l’Allemagne – CIERA).

Dal 2002 al 2005, David Capitant ha ricoperto la carica di Segretario generale pro tempore della Società di legislazione comparata (Société de législation comparée). Dal 2009 al 2012, su nomina del Presidente dell’Assemblea Nazionale, ha preso parte pro tempore al Consiglio superiore dei tribunali amministrativi – CSTA (Conseil supérieur des tribunaux administratifs – CSTA), in veste di membro qualificato.

David Capitant assume le funzioni di Rettore dell’Università franco-tedesca, dal 1 gennaio 2018.

È membro del Consiglio di amministrazione della Fondazione per il diritto continentale (Fondation pour le droit continental), del Consiglio di amministrazione del Ente pubblico Giustizia coperazione internazionale (GIP Justice Coopération internationale) e del Comitato scientifico della Scuola di formazione forense di Parigi (Ecole de formation du barreau de Paris).

Nel 2015, gli è stata conferita la Laurea honoris causa dall’Università di Cologne.